Annunci di Lavoro

L'Incisione Orafa

Dove

Le Incisioni sui Metalli Preziosi

Fin dal Medioevo i maestri orafi usavano il bulino per incidere e decorare le proprie creazioni, oltre che per incastonarvi pietre preziose, e le antiche tecniche sono utilizzate ancora oggi. Gli orafi che eseguono decorazioni ed incisioni a mano si avvalgono infatti di due essenziali ferri del mestiere: il cesello e il bulino.

Entrambi sono due piccoli scalpelli che consentono all'orafo d'operare con la precisione necessaria; il primo utilizzato nello sbalzo, quando viene picchiato con un martelletto sulla lastra, ed il secondo per incidere e decorare con dettagli. Ovviamente ceselli e bulini si presentano sotto forme diverse fra le quali scegliere a seconda dei lavori per avere sempre la massima precisione.

Il bulino consente, infatti, incisioni accurate anche nelle superfici pių ristrette, come quelle dei preziosi, consentendo all'orafo di tracciare linee nette spingendo l'attrezzo che deve sempre essere perfettamente affilato. Durante l'incisione di metalli preziosi l'orafo traccia, infatti, una riga calibrando l'angolo d'attacco e scegliendo la punta pių consona a raggiungere il risultato desiderato.

Accanto all'antica incisione manuale ricordiamo anche quella a pantografo, uno strumento utilizzato per diversi tipi di incisioni, da quelle sulle grandi targhe in materiali nobili a quelle sugli anelli imprimendovi nomi o date importanti.

Navigare Facile
I siti consigliati
Bulino : Il bulino č un piccolo scalpello usato da incisori ed orafi per creare opere d'arte. Il sito ne racconta la storia, i tipi di bulini, le forme dei manici e l'affilatura. | Ambra : ambra .it č un portale interamente dedicato all'ambra, al suo utilizzo nella storia ed ai tipi di ambra. Il portale fornisce anche consigli su come poterla riconoscere dal copale e spiega anche la differenza con l'ambra grigia. |
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio